piumini ripiegati

Cura e mantenimento di piumini e guanciali

Quanto durano i tuoi piumini e guanciali, dipende dalla loro qualità e da quanto ti prendi cura di loro. Abbiamo raccolto alcuni semplici consigli su come prenderti cura dei tuoi piumini e guanciali, in modo che durino per molti anni.

  • Piumini e guancialii devono essere scossi ogni giorno per mantenere una densità ed elasticità dell’imbottitura ottimali
  • Non passare l'aspirapolvere sui piumoni, perché potresti danneggiare l'imbottitura. Se metti una coperta sul letto, dai qualche colpetto a piumone e guanciali, altrimenti l'umidità verrà assorbita dall'imbottitura
  • Per portare l‘imbottitura al volume originale puoi asciugare in asciugatrice sia il piumino che i guanciali per alcune ore. Questo renderà l’imbottitura di nuovo leggera e ariosa

Perchè dovresti lavare i tuoi piumini e guanciali

Quando lavi il piumino e i guanciali, prolunghi la loro durata. Piumino e piume alla fine si raggrupperanno e questo potrebbe far sembrare il piumino più sottile e ridurre il potere riempitivo del piumone. Puoi mantenere il potere riempitivo del piumino lavandolo almeno una volta all'anno, preferibilmente due ma massimo quattro volte all'anno. Lavare il piumone troppo spesso può causare un'usura non necessaria. Ti consigliamo di lavare i guanciali due volte all'anno. Lava piumone e guanciali a 60 ° C, in modo da eliminare gli acari della polvere che non possono sopravvivere a 60 ° C.

Piumini e guanciali con imbottitura naturale o sintetica: come lavarli 

Inizia sapendo che questa procedura richiederà molto del tuo tempo. Possono essere necessarie 6-8 ore per lavare e asciugare un piumone. Inoltre, dovresti sempre seguire le istruzioni di lavaggio sul piumone e sui guanciali.

  1. Inizia controllando tutte le cuciture prima del lavaggio e assicurati che non ci siano buchi. Tieni presente che un piumone può restringersi una volta lavato
  2. Lava il piumone e il cuscino individualmente o in una grande lavatrice
  3. Utilizzare un detergente privo di enzimi per piumini e cuscini con imbottiture naturali, poiché un normale detersivo contiene enzimi che distruggono le capacità di piume e piumino rimuovendo il loro grasso naturale. Un detersivo per lavare la lana sarà spesso adatto. Usa il tuo normale detersivo per piumini con imbottitura sintetica
  4. Lavare a 60 gradi Celsius e terminare con una leggera centrifugazione
  5. Asciugare il piumone / guanciale nell'asciugatrice insieme a due o tre palline da tennis o le cosiddette palline per asciugatrice. Le palline da tennis distribuiscono uniformemente l'imbottitura per evitare grumi e per rendere arioso il piumone / guanciale
  6. Togli il piumino dall'asciugatrice e agitalo ogni 15-20 minuti circa durante il processo di asciugatura. Questo evita che le piume e il piumino si aggreghino insieme ed evita bruciature dall'asciugatrice
  7. Lascia asciugare bene il piumone prima di usarlo di nuovo. Se asciughi parzialmente il piumone / cuscino all'esterno, assicurati di tenerlo lontano dalla luce solare in quanto può intenerire il tessuto e creare buchi
  8. Quando la trapunta è asciutta, si consiglia di aerarla all'esterno o di asciugarla in asciugatrice con aria fredda nell'asciugatrice. Questo aiuta a garantire una distribuzione ottimale di piume e piumino
  9. Se vuoi assicurarti che il piumino sia completamente asciutto puoi pesarlo prima che venga lavato. Dopo l'asciugatura pesatelo di nuovo. Se il piumino pesa più di prima, c'è ancora acqua e dovresti finire di asciugarlo

Come lavare guaciali con imbottitura in schiuma fredda o lattice

La schiuma non può essere lavata. Tuttavia, alcune fodere possono essere lavate. Se è necessario pulire un guanciale in schiuma, va strofinato leggermente con un panno umido. Si prega di non immergere completamente e si prega di utilizzare un panno asciutto per pulire la schiuma immediatamente dopo la pulizia.

Se hai un cuscino con imbottitura in lattice può essere lavato in lavatrice e passato in centrifuga a massimo 1000 giri / min. Successivamente deve essere asciugato in asciugatrice. Il cuscino deve rimanere sempre nella fodera.

Quando sostituire piumino e guanciale

Piumino e cuscino non hanno la stessa durata. Ti consigliamo di sostituire il piumino dopo 5-10 anni, a seconda dell'usura. Tuttavia, il tuo guanciale dura solo circa 2 anni, dal momento che subisce un'usura diversa che un piumone. 

Ecco alcuni semplici consigli su come decidere se è il momento di un nuovo cuscino o piumone:

  • Se il tuo cuscino era bianco quando l'hai comprato e ora è giallo, può essere un segno che è ora di uno nuovo
  • Se sudi molto durante la notte, dovresti cambiare cuscino e piumone più spesso
  • Se il cuscino o il piumone sono ancora piatti e l'imbottitura è grumosa dopo essere stata nell'asciugatrice, dovresti cambiarla


Tog ratingTog è una misura della resistenza termica di un'area unitaria, nota anche come isolamento termico. Come il potere isolante, ti dice qualcosa su quanto è caldo il piumone. Viene misurato su una scala da 1 a 15, dove 15 è il più caldo. Tuttavia, più caldo non significa necessariamente più pesante. La valutazione Tog denota la capacità dell'imbottitura del piumino di intrappolare l'aria e quindi fornire più calore, che è qualcosa che i piumini con imbottitura naturale sono in grado di fare con meno materiale rispetto ai piumini in fibra sintetica. Ciò significa che i piumini con imbottitura naturale possono sembrare più leggeri dei loro equivalenti sintetici. I piumini sono disponibili con diversi tipi di imbottitura. Il ripieno può essere suddiviso in due categorie:

  • Imbottitura naturale
  • Imbottitura sintetica

l tipo di imbottitura da scegliere è una questione di gusto personale. L'imbottitura naturale è solitamente composta da piumino e piume, ma può anche essere di altri materiali naturali come seta, cotone e lana. Il vantaggio dell'imbottitura naturale è che è molto traspirante e cade liscia intorno al corpo. Per sua natura, questa imbottitura è dotata del miglior isolamento possibile. 

Scopri di più

Guida al sistema letto

Quale topper scegliere? La nostra guida

Quale materasso scegliere? La nostra guida

Materasso in schiuma per notti da sogno