TRASPORTO GRATUITO | PER ORDINI ONLINE A PARTIRE DA 100€!

Donna che dorme nel letto e finestra aperta con tende

Come dormire meglio con il caldo

Data:

Categoria: Camera da letto

Le giornate calde sono edificanti e meravigliose, ma le notti calde, appiccicose e sudate - non tanto.

Forse riconosci la sensazione di rigirarti nel letto perché il caldo e l'umidità rendono impossibile dormire. O forse vi svegliate inzuppati di sudore?

Continuate a leggere e scoprite 6 semplici consigli che vi aiuteranno a dormire meglio con il caldo.

. Dormire con un piumino estivo

La maggior parte delle persone preferisce dormire con un qualche tipo di copertura, che sia un piumone estivo o solo un lenzuolo. Se la temperatura nella vostra camera da letto cambia a seconda del tempo, vi consigliamo di cambiare tra due piumoni diversi - uno caldo per l'inverno e uno fresco e leggero per l'estate. Questo vi darà un sonno più confortevole e più sano.

Un piumino estivo trasporta il calore e l'umidità lontano dal tuo corpo. In questo modo si ottiene un sonno fresco e soddisfacente. Un piumino caldo, d'altra parte, è progettato per isolare il calore e può essere terribile per dormire in estate.

 

2. Scegliere la biancheria da letto che ti mantiene fresco

Quando si sceglie la biancheria da letto ci sono alcune cose da considerare. Per prima cosa, assicurati che la tua biancheria da letto sia fatta di cotone al 100% o di un altro materiale naturale e traspirante. La biancheria da letto fatta di miscele di poliestere rende più caldi.

In secondo luogo, devi considerare quale tipo di biancheria da letto è meglio per te. I set di biancheria da letto in flanella si sentiranno estremamente caldi, mentre il percalle e il raso si sentiranno più freschi.
I nostri set di copripiumini in lino vi daranno un'esperienza di sonno fresca, poiché il materiale naturale è traspirante e trasporta l'umidità.

Displaying 0 - 0 of 0

3. Dormire su un buon topper

Un buon materasso superiore assorbe il sudore, il che significa che non si diventa così umidi durante la notte.
Nelle notti calde, si può sudare fino a un litro e mezzo di liquidi per notte, e quindi è anche importante cambiare regolarmente la biancheria da letto durante l'estate.

 

4. Bere qualcosa di freddo prima di andare a letto

Bevete qualcosa di freddo poco prima di andare a letto perché aiuterà anche a raffreddare il corpo.
Tuttavia, non bere così tanto da doverti alzare per fare pipì più volte durante la notte. Ed evitare l'alcool perché l'alcool crea un sonno incoerente e fa sudare di più il corpo.

5. Tirare le tende

Assicuratevi di mantenere la vostra camera da letto il più fresco possibile durante il giorno. Tenere la luce del sole fuori dalla camera da letto aiuterà la zona notte a rimanere fresca, anche nei giorni molto caldi.
Tira le tende al mattino e non aprirle fino a quando non vai a letto. Molti trovano le tende oscuranti o le tende a rullo, che sono progettate per bloccare tutta la luce esterna, ottime quando si tratta di mantenere la temperatura della camera da letto.

Displaying 0 - 0 of 0

6. Lasciare entrare l'aria fresca

È possibile mantenere la temperatura della camera da letto bassa fornendo una buona ventilazione e facendo entrare aria fresca nella stanza durante il giorno.

Se è possibile tenere una o due finestre aperte durante la notte, questo aiuterebbe anche a mantenere la temperatura bassa.

Se questo non è sufficiente, si può prendere un ventilatore che distribuisce e fa circolare l'aria nella stanza.

Perché il calore influisce sul nostro sonno?

Se la vostra camera da letto è troppo calda - come potrebbe essere durante la primavera, l'estate e l'inizio dell'autunno - allora questo può aumentare la vostra temperatura corporea e disturbare il vostro sonno.
Se la vostra camera da letto è troppo calda - come potrebbe essere durante la primavera, l'estate e l'inizio dell'autunno - allora questo può aumentare la vostra temperatura corporea e disturbare il vostro sonno.